• Alessandra Corbetta

Poesia alla radio

Scrive Walter Ong in Oralità e scrittura: «Solo ora, nell’era dell’elettronica, ci rendiamo conto delle differenze esistenti fra oralità e scrittura; sono stati infatti le diversità fra i mezzi elettronici e la stampa che ci hanno reso consapevoli di quelle precedenti tra scrittura e comunicazione orale. L’era elettronica è anche un’era di oralità di ritorno, quella del telefono, della radio, della televisione, la cui esistenza dipende dalla scrittura e dalla stampa». Questa affermazione per tornare, ancora una volta, sulla necessità di rimarcare la pluralità di linguaggi ai quali gli strumenti mediali contemporanei rimandano e dove la voce, e tutto ciò che inerisce all’aspetto fonico e sonoro, acquisisce sempre più importanza. Un’importanza che non deve essere intesa come primato o supremazia, bensì come possibilità altra e sempre a latere di comunicazione; se l’oralità modernamente intesa si presenta con caratteristiche piuttosto differenti da quella originaria, è altresì vero che la sua centralità delinea l’impossibilità di sostituire ciò che a essa inerisce, come se restasse imprescindibile affidare la trasmissione del messaggio a qualcosa che eluda il testo e si discosti dall’immagine: la parola parlata non smette di parlarci e di mettere in azione meccanismi neuronali, sociali e culturali altrimenti inattivabili.

Anche in relazione alla poesia, sempre più realtà si muovono consapevoli di questo fenomeno: per questo Alma continua la sua opera di segnalazione di attività e progetti che verso questa direzione non solo guardano ma, soprattutto, operano concretamente.


Protagonisti di oggi sono Elena Capra ed Enzo Cardone, entrambi curatori di trasmissioni radiofoniche interamente dedicate alla poesia.

Gli abbiamo chiesto di descriverci brevemente il loro programma e di darci tutte le indicazioni per poterli ascoltare .


Elena Capra: "Poesia e Musica Italiana (Made in Italy) è un programma radiofonico condotto da me insieme a Eugenio Carlo Guerrotto, in onda ogni martedì sera dalle 23 a mezzanotte, su Radio Cantù FM 89.600. Il programma è nato nel mese di marzo 2020, poco dopo l’inizio del primo lookdown, rivolto a poeti e appassionati di poesia e di musica italiana, del passato e attuale. Invitiamo gli autori, che desiderano far conoscere i propri componimenti, a inviarci all'indirizzo e-mail musicaitalianaepoesia@libero.it quindici poesie, una breve biografia, la propria fotografia e quella di una loro eventuale pubblicazione. Tecnicamente la puntata radiofonica, della durata di un’ora, comprende una breve intervista al poeta, che succede ad una preinterview.

La pre-intervista è curata da me, per quanto attiene il corpus delle poesie, mentre Eugenio Carlo Guerrotto si occupa del repertorio musicale: si concorda con il poeta la scaletta delle poesie, associate a canzoni del repertorio della musica italiana, con l’idea di innescare un fil rouge tra parola poetica e canzone. Durante la breve intervista rivolgiamo al poeta domande che possano aiutare i nostri ascoltatori a dare un quadro generale della poetica dell’autore: l'atmosfera che si vuole ricreare è quella di chi siede su un’antica poltrona di velluto verde di un noto cafè letterario sorseggiando del tè, con di sottofondo il vociare lontano di persone, e con l’attenzione tutta rivolta all’ascolto della lettura dello scritto di un amico: il clima è di profonda amicalità.

Segue la sequenza poesia-canzone, poesia-canzone, poesia-canzone fino allo scoccare della mezzanotte.

Per ascoltarci in streaming è possibile scaricare l’App Radio Cantù, o cliccare semplicemente sul link: https://ascoltareradio.com/89-6-cantu/

I podcast della puntata si possono ascoltare su MixCloud: https://www.mixcloud.com/Made999/

Per essere sempre aggiornati sugli appuntamenti di Poesia e Musica Italiana potete seguirci sulla nostra pagina Facebook: "Poesia e Musica italiana", e sulla nostra pagina Instagram: "poesia_e_musica_italiana"."


Eugenio Carlo Guerrotto ed Elena Capra, conduttori di "Poesia e Musica Italiana (Made in Italy)"

Enzo Cardone: “Nel 2018 ho ideato un programma radiofonico interamente dedicato alla poesia e alla letteratura, dal titolo Incontro e Incanti. Sogno di una notte di Musica e Parole. Due conduttori, il sottoscritto e l'amica speaker Barbara Pessarossi, lei demandata alla parte tecnica del programma, io a quella culturale. Il programma va in onda rigorosamente live il giovedì sera dalle 19,00 alle 21,00. Ogni puntata accoglie un ospite in studio o in collegamento telefonico. Si leggono poesie dell'ospite, intervallate a mie poesie per creare uno scambio artistico, e si dà vita a un tentativo di scrittura creativa: insieme al poeta ospite, infatti, proviamo a preparare in studio una lirica scritta a quattro mani. Il tutto è intervallato con spazi musicali scelti dall'ospite e da una piacevole chiacchierata a tutto campo sulla poesia e letteratura.

La radio trasmette via web www.radioagora21.com e si basa sul lavoro di un gruppo di ragazzi volenterosi che dedicano tempo ed energie al progetto (siamo una radio no Profit e ci teniamo venga rimarcato, perché completamente libera). Radio Agorà 21 è ascoltata via web e tramite Facebook su tutto il territorio nazionale e anche all'estero

In questi due anni ho avuto il piacere di intervistare poeti locali del Piemonte ma anche del panorama nazionale, come la giornalista Annarita Briganti, biografa di Alda Merini. Serate monografiche sono state realizzate su Merini, Cattafi, il neo esistenzialismo, ecc.

Il programma nasce da una mia idea, dopo aver avuto il piacere di presentare i miei libri in radio. Al momento, causa covid, i programmi live sono sospesi, ma speriamo di poter tornare operativi quanto prima".


Barbara Pessarossi ed Enzo Cardone, conduttori di "ncontro e Incanti. Sogno di una notte di Musica e Parole"


Alma Poesia © 2019

Founder: Alessandra Corbetta