top of page
Facebook Cover Photo.png
  • Immagine del redattoreAlessandra Corbetta

Novità editoriale: "Anche quando è malora" di Carlo Giacobbi

Proponiamo alcune poesie tratte dalla nuova opera di Carlo Giacobbi, Anche quando è malora (Arcipelago Itaca, 2023).



11


puoi avere anche ottant’anni

stare lì tra l’ultimo bacio e il suo finire


aver contato altre sparizioni

tornate negli echi del dormiveglia


dirti – non siamo eterni, era malata –


portare fiori al marmo

bisbigliarle – come andiamo oggi –


*


l’ha portato alle squillo


uno sdentarsi di risa a scherno

sulla faccia allampanata appena visto


compragli una bambola

riportatelo a casa nonno, su, a nanna


quel suo stare di gesso

la pioggia dentro


*


su bella su

spacca fuori dallo schermo

mena giù schiaffi

e graffi se devi


se t’incazzi ancòra per qualcosa

se non sei anche tu uno svapo di gassosa, allora


dai, animo cocca


e buttacela ‘sta lingua nella bocca

assaggiami dal vivo


poi, lo sai, saremo morti


28


avrei dovuto dirgli

vieni qui, ragazzo


sboccami addosso l’inferno

che ti nausea dentro


non l’ho fatto


stava brutto, malie di fosso

una frenesia d’uccelli gli premeva in petto


mi ricordava me

quando di me non avevo rispetto



Carlo Giacobbi è nato a Rieti nel 1974. Nella città natale risiede e lavora. Ha manifestato, sin dalla prima giovinezza, interesse per la poesia, la letteratura, il teatro, la musica ed il canto. Primo classificato in diversi concorsi di poesia, nazionali ed internazionali. Finalista al Premio Montano 2021. Sue poesie sono comparse in antologie e blog letterari. È nella redazione di Arcipelago Itaca editore e di Versante Ripido. Scrive recensioni su sillogi poetiche. Ha tenuto corsi di introduzione alla scrittura poetica e incontri letterari con gli alunni delle scuole superiori. Partecipa a reading di poesia. Ha pubblicato, tra gli altri, Abitare il transito (Arcipelago Itaca, 2021) e da ultimo Vicende e chiarimenti (Puntoacapo, 2022).



Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page