Alma Poesia

GIUSEPPE CAVALERI è nato a Catania il 27 settembre 1994.

Si è laureato in Filologia moderna presso l’Università degli studi di Catania.

Dal suo lavoro di tesi su David Maria Turoldo, è stato pubblicato un estratto nella rivista «Quaderni» (Inschibboleth, 2019). Diversi suoi componimenti sono apparsi in alcune riviste e blog online (Inverso, Formica leone, La bottega della poesia – Napoli di Repubblica) e ha collaborato con il blog Poesia del nostro tempo.

Attualmente vive e lavora a Milano.

 

Dice della poesia: «Per me la poesia è relazione. Consiste nell’esplorazione dei sentieri interiori, di quelli esteriori e delle loro interconnessioni. Non si occupa del significato denotativo delle parole, bensì della loro connotazione, ovvero della tensione a dire sempre altro, pur sottraendosi. Per tale motivo, la poesia non tende a saturare la lingua, bensì a plasmarla, a renderla aperta e interpretabile.

Tra chi scrive i versi e chi li legge avviene un dialogo radicale, un confronto-incontro che parte dall’esigenza di perdere il proprio porto e incontrare l’Altro in alto mare, dove i confini sono meno netti e il cielo dalla terra non sempre si distingue.»

Giuseppe Cavaleri 2_edited_edited_edited.jpg