Alma Poesia

ALESSANDRA CORBETTA è nata a Erba (CO) il 4 dicembre 1988.

Si laurea prima in Economia e Amministrazione d'Impresa e poi in Comunicazione per l'Impresa, I Media e le Organizzazioni complesse. Consegue un Phd in Sociologia della Comunicazione e dei Media, un Master in Digital Communication ed è attualmente iscritta a un secondo Master in Storytelling.

Lavora come Adjunct Professor e Teaching Assistant presso LIUC - Università Cattaneo ed è formatrice aziendale in ambito di comunicazione e media.

Ha scritto per la rivista culturale Alfabeta2 e per ClanDestino.

Ha pubblicato il romanzo Oltre Enrico (Cronistoria di un Amore sul finale) (Silele Edizioni 2016) e le raccolte poetiche L’amore non ha via (Flower-ed 2016), Essere gli altri (Lieto Colle 2017) e Corpo della gioventù (Puntoacapo Editrice), finalista al Premio Città di Como.

Scrive per il giornale online Gli Stati Generali e per il Progressoline. Per il blog Menti Sommerse ha diretto la rubrica poetica “I Fiordalisi” e per il blog Tanti Pensieri cura lo spazio poetico “Il pensiero di Alex”.

Ha collaborato come Web e Social Media Director con La Casa della Poesia di Como, partecipando anche all’organizzazione di reading ed eventi poetici, tra cui il Festival Europa in Versi.

Ha vinto e ricevuto segnalazioni di merito a diversi concorsi poetici, tra cui il premio speciale della giuria a “Ossi di seppia”. Sue poesie sono presenti in diverse antologie e tradotte anche su riviste straniere.

Tutta la sua attività accademica e artistica è visionabile sul sito www.alessandracorbetta.net.

Dice della poesia: «Per me la poesia è sguardo profondo e attento sul mondo esistente fuori e dentro di noi, che attraverso lo strumento della parola ci torna indietro potenziato e capace di restituirci un'altra volta il già vissuto. Inoltre la poesia è il luogo del tempo, l'unico spazio possibile in cui la durata sospende la sua corsa forsennata verso una fine: nella poesia possiamo sempre avere vent'anni, i nostri cari vivono in eterno e ogni istante può rimanere lì, esattamente dove l'avevamo lasciato un attimo prima.»

Alma Poesia © 2019

Founder: Alessandra Corbetta